OTTIME RAGIONI PER SOSTITUIRE LE FINESTRE….e altro

Bonus casa 2019…il punto sulle agevolazioni
11 ottobre 2018
BONUS CASA 2019….news
19 ottobre 2018

OTTIME RAGIONI PER SOSTITUIRE LE FINESTRE….e altro

La tua casa avrebbe bisogno di una sostituzione di finestre e portefinestre ma continui a rimandare? Il timore che nella maggior parte dei casi blocca questa decisione è la sensazione che la spesa da affrontare sia troppo pesante. L’acquisto di infissi di buona qualità, con vetrocamera di alto spessore, può rivelarsi in effetti un investimento notevole, ma forse non sai che ci sono una serie di motivi per cui dovresti assolutamente farlo! Ecco 5 ottime ragioni per non perdere altro tempo e cambiare gli infissi il prima possibile!

1. Per raggiungere un risparmio energetico considerevole

Estliving

La presenza di spifferi e i vetri singoli sono causa di una forte dispersione termica negli infissi. Si parla di perdite che raggiungono il 25%, sia per il riscaldamento invernale che per la climatizzazione estiva. Si possono fare delle riparazioni e delle sostituzioni, ma la soluzione più efficace è il cambio dell’infisso, si avranno in questo modo prestazioni ottimali in termini di isolamento termico.

2. Per sfruttare le detrazioni fiscali

Planete Deco

L’acquisto degli infissi rientra nelle spese che beneficiano del bonus ristrutturazioni, e quindi una detrazione IRPEF del 50%. Si può ottenere in alternativa l’ecobonus, dimostrando di aver migliorato il risparmio energetico, ma le condizioni rimangono invariate. Queste disposizioni sono valide fino al 31 dicembre 2018, mentre con la nuova legge di bilancio le cose potrebbero cambiare. Naturalmente per ottenere i bonus al momento della dichiarazione dei redditi occorre eseguire correttamente tutte le procedure e quindi i pagamenti devono essere tracciabili.

3. Perché la spesa si ammortizzerà nel tempo

DECOR.CLOUD

Le finestre con vetrocamera, almeno doppia, e profili in materiale isolantegarantiscono un ottimo isolamento termico. Per il loro acquisto vale la regola secondo cui spendendo di più risparmi di più, perché più avranno potere isolante più ridurrai le spese per riscaldamento e raffrescamento della casa. Si stima che il risparmio raggiunge i 300-500 euro all’anno.

4. Per aumentare il valore della casa

DECOR.CLOUD

Una casa bella ma con infissi fatiscenti non ha un grande appeal. Tutti conoscono i problemi connessi alla presenza di infissi che chiudono male o scarsamente isolanti. Il cambio degli infissi è quindi un investimento che aumenterà il valore della tua casa. Oltre a questo considera anche le qualità estetiche di un nuovo infisso che potranno dare alla casa una veste migliore, sia dall’esterno che dall’interno.

5. Perché non devi chiedere permessi

Decouvrir l’endroit du decor

Come riportato nel glossario dell’edilizia libera, in vigore da marzo 2018, la riparazione, la sostituzione ed il rinnovamento di infissi rientra nei lavori che non richiedono titoli abilitativi, trattandosi di manutenzione ordinaria. Questo se la sostituzione non comporta la variazione delle partizioni dell’infisso, del colore esterno e della dimensione. Si tratta invece di manutenzione straordinaria quando, oltre alla sostituzione dell’infisso, sono previste modifiche dimensionali ed estetiche significative.

Ricorda che nei condomìni bisognerà inoltre ottenere l’approvazione dell’assemblea condominiale mentre se l’edificio è sotto vincolo della Soprintendenza ai beni architettonici, occorre richiedere un’autorizzazione specifica.

La redazione Pigno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *